I Classici della SF: “Il pianeta dimenticato” (Forgotten Planet, 1954) di Murray Leinster

Gli esseri umani hanno colonizzato molti pianeti della galassia. Quando un pianeta è inabitabile ma ha un potenziale interessante comincia a essere “seminato” per rendere le condizioni adatte. Nel corso dei millenni molti pianeti sono stati resi abitabili ma in un caso la documentazione è andata perduta e il processo si è interrotto. Quando un’astronave si guasta e i sopravvissuti … Continue reading

Introduzioni Cosmo Oro: “Nell’oceano della notte” (In the Ocean of Night, 1976) di Gregory Benford

Introduzione di Sandro Pergameno al romanzo NELL’OCEANO DELLA NOTTE (In the Ocean of Night, 1976) di Gregory Benford COSMO – CLASSICI DELLA FANTASCIENZA – Volume n.81 (Novembre 1986) Fisico di professione (si è laureato all’università della California con una tesi sulla fisica dello stato solido, ed è poi rimasto a insegnare come professore associato e a fare ricerche sulla fisica … Continue reading

Speciale P.K.Dick – “Deus Irae” (Deus Irae, 1976)

Ci sono e ci sono stati scrittori di fantascienza che amano le collaborazioni, cioè scrivere un racconto o un romanzo insieme a un loro collega. Mi viene in mente quella grande coppia di geniali artigiani della scrittura, Henry Kuttner e Catherine Lucille Moore, marito e moglie entrambi scrittori di fantascienza, fantasy, gialli. Lui, per esempio, cominciava un racconto la sera … Continue reading

Introduzioni Cosmo Oro: “Neuromante” (Neuromancer, 1984) di William Gibson

Introduzione di Sandro Pergameno al romanzo NEUROMANTE (Neuromancer, 1984) di William Gibson COSMO – CLASSICI DELLA FANTASCIENZA – Volume n.80 (Ottobre 1986) Nato e cresciuto negli Stati Uniti ma residente ora a Vancouver, in Canada, con la moglie e il figlio, William Gibson viene considerato forse il più dotato di talento tra i nuovi scrittori emergenti nel campo fantascientifico. Autore … Continue reading

I Classici della SF: “Neanche gli Dei” (The Gods Themselves, 1972) di Isaac Asimov

Apparso nel 1972, Neanche gli Dei ha costituito il ritorno di Isaac Asimov al romanzo dopo una pausa di quindici anni, e immediatamente ha vinto i premi Hugo e Nebula per quell’anno. In piena era di crisi energetica, la scoperta del Plutonio 186 e la creazione della pompa positronica sembrano offrire all’uomo una nuova e illuminata fonte di energia… ma … Continue reading

Speciale P.K.Dick – “La svastica sul Sole” | “L’uomo nell’alto castello” (The Man in the High Castle, 1962)

Uscito nel 1962 per un editore generalista, Putnam, e tradotto in italiano già nel 1965, ma non da Urania (evidentemente Fruttero & Lucentini non lo gradirono, per strano che possa sembrare) col titolo La svastica sul sole (che ancora molti si incaponiscono a usare…), il più famoso del romanzi di Dick è anche quello che ha avuto il più importante … Continue reading

Distopie e Apocalissi Italiane del XXI Secolo: “Chiedi alla luce” (2016) di Tullio Avoledo

Gabriel è un uomo ricco, un architetto famoso: una archistar. Il suo vagare per l’Europa sembra improvvisato, casuale, addirittura involontario; o forse è guidato da un destino, da un’antica sapienza, da una volontà divina – o da un amore perduto. Il mondo nel quale vaga, il Vecchio Mondo, è irrimediabilmente vecchio, stantio, prossimo alla Fine. Gabriel è uno dei pochi … Continue reading

I Classici della SF: “Il telepate “ | “Il telepatico” | “Sogna, Superuomo!” (The Whole Man, 1959) di John Brunner

Gerald Howson ascolta per caso la conversazione tra due piccoli gangster e si accorge di aver “capito” molto di più di quello che i due hanno detto a parole. Visioni improvvise, misteriosi avvertimenti, esperienze condivise lo avviano per una strada pericolosa ma ricca di scoperte, perché adesso Howson sa che può leggere nel pensiero. Sotto la guida di altri telepati … Continue reading

Introduzioni Cosmo Oro: “Distruggete le macchine” (Player Piano, 1952) di Kurt Vonnegut

Romanzo tradotto in Italia con diversi titoli: La società della camicia stregata (1966 Science Fiction Book Club 5 III serie [32], Casa Editrice La Tribuna), Distruggete le macchine (1979 Cosmo Serie Oro. Classici della Narrativa di Fantascienza 36, Editrice Nord) e Piano Meccanico (1992 Prosa e Poesia del Novecento 51, SE | 1994 IN Catastrofi di universale follia Classics, Interno … Continue reading

I premi Hugo – 1959-1966 – Seconda parte: 1960

1959-1966 – Seconda parte: 1960 I Trofei I trofei dei Premi Hugo variano di anno in anno, ma tutti (salvo quello dell’anno 1958) mostrano un elemento prevalente: Il razzo Hugo con le pinne appoggiate al piedistallo. I primi trofei avevano un razzo disegnato da Jack McKnight e Ben Jason che appoggiavano sul basamento in legno di una automobile americana del … Continue reading