Recensione: “Cronomacchina molto lenta” (The Very slow time machine, 1979) di Ian Watson

Urania ha anche fatto conoscere in Italia Ian Watson: prima nel ’79 con “La doppia faccia degli UFO”, Urania 781 (“Miracle visitors”, 1978; in realtà il suo quinto romanzo), l’anno dopo con questa Cronomacchina molto lenta, Urania 838 (“The Very slow time machine”, 1979); poi per un decennio non sarebbero stati tradotti altri suoi libri. Cronomacchina molto lenta è a … Continue reading

Recensione: “La signora degli scarafaggi” & “La stanza vuota” (Fun With Your New Head, 1968 & Getting into death and other stories, 1976) di Thomas Disch

“Appassionati di fs tecnologica o space opera astengansi”. Tra un “Micronauti in giardino” e “Gli uomini di Vroob”, Urania nel ’78 riusciva a presentare una doppia antologia di uno degli autori più “difficili” della fantascienza, fino ad allora monopolio di Galassia nella gestione Curtoni-Montanari (ma Urania aveva già pubblicato il suo ottimo romanzo d’esordio, “Gomorra e dintorni”). L’accoppiamento dell’antologia di … Continue reading

Recensione: “Giochi di Società” (1970) di J.Williamson, Norman Spinrad, M.A.De Ford, H.Norris, R.Scott

Come c’è lo scienziato pazzo, così ci sono il politico e il sociologo pazzi. Come allo scienziato piace “giocare con l’atomo”, così ai sociologi e politici piace “giocare con la società”. Quale dei due giochi è più pericoloso? Questa antologia non pretende di rispondere all’interrogativo, ma cerca solo di suggerire una certa prudenza quando, per esempio, il Sociologo-Capo ci porta … Continue reading

In libreria: “Lezioni sul domani” (2017) di Giulia Abbate e Elena Di Fazio

Vi segnaliamo l’uscita di quest’interessantissima antologia di racconti del duo Giulia Abbate e Elena Di Fazio edita da Delos Digital nella collana Odissea Digital Fantascienza. Oltre ad essere un’abilissima narratrice Giulia è da poco entrata nello staff di Andromeda ed è curatrice, sempre in coppia con Elena Di Fazio, della bella collana di fantascienza Futuro Presente edita anch’essa da Delos … Continue reading

Recensione: “La casa della vita e della morte” (1971) di I.Asimov, E.Pangborn, R.Scott, R.Zelazny, S.Guy Oliver

La storia di Asimov che apre questa antologia con un delitto perfetto, è un classico esempio di FS “poliziesca”. Il racconto che segue rientra in pieno diritto nella tradizione della FS “teratologica” (o dei mostri). Mentre il terzo è senz’altro classificabile come FS “di spionaggio”. Ma a che specie di FS appartiene la pazzesca storia di Zelazny che chiude il … Continue reading

Recensione: “Otto racconti” (1963) di James Graham Ballard e Arthur C. Clarke

Crediamo di far cosa gradita ai lettori presentando qui, una accanto all’altra, due diverse facce della fantascienza: i quattro racconti di Arthur Clarke, tutti recentissimi, confermano ancora una volta la sua vena di lucido e drammatico cronista di avventure spaziali; mentre Ballard, l’astro nascente della F.S. inglese, ci propone quattro gelidi e indimenticabili tipi di follie, da quella privata di … Continue reading

Recensione: “La notte che bruciammo Chrome” (Burning Chrome, 1986) di William Gibson

Dieci racconti di un inconsueto, sconvolgente autore, che ha modificato tutti i parametri della moderna fantascienza. Con William Gibson nasce infatti il nuovo, appassionante filone del cyberpunk, un mondo abitato dai cowboys del computer e da mercenari biologicamente amplificati, un mondo ad alta tecnologia che, lanciato ormai verso nuovi orizzonti, supera i vecchi parametri della sf tradizionale per approdare su … Continue reading

Recensione: “La montagna dell’infinito” (The Door of His Face, the Lamps of His Mouth and Other Stories, 1971) di Roger Zelazny

Perché mai si dovrebbe scalare una montagna alta settanta chilometri, la cui vetta supera l’atmosfera del pianeta che la ospita? Forse, perché raggiungere le vette più alte è un impulso naturale per l’uomo. « La montagna dell’infinito» è uno dei racconti e romanzi brevi compresi in questa antologia, che racchiude il meglio della narrativa di Roger Zelazny, scelto da lui … Continue reading

Recensione: “Dinosauria” (2016) AA.VV. – A cura di Lorenzo Crescentini

Dinosauria è un’antologia dedicata al mondo dei dinosauri, composta da sei racconti di altrettanti autori – nomi di spicco nel panorama fantastico italiano. Punto di forza di questa raccolta è l’approccio originale al genere; gli autori hanno infatti esplorato variazioni sul tema e che spazia dalla fantascienza al racconto di introspezione e all’indagine sociale. E così, partendo da una base … Continue reading

Recensione: “Cosmolinea B1 & B2” – Tutti i racconti di Fredric Brown

La produzione di Fredric Brown si può senza timori definire “sterminata”, benché più per numero di titoli, che per per effettiva mole di parole: la sua opera infatti si concentra perlopiù sulla narrativa breve, se non addirittura brevissima, piuttosto che sui romanzi. È una produzione varia anche sul fronte del contenuto: al di là del romanzo mainstream The Office, infatti, … Continue reading