I premi Hugo – 1961

1961 Hugo Convention tenuta a: Seacon, Seattle, dal 2 al 4 Settembre 1961, presentata da Harlan Ellison. Romanzo vincitore (Novel): A Canticle for Leibowitz, di Walter M. Miller Oct. 1959; Ed. J. B. Lippincot: $ 4.95, Pg. 320. Strano che il romanzo appaia per la prima volta nel 1959 e concorra al premio del 1961: First Bantam PB edition copyright … Continue reading

In libreria: “Il collasso dell’impero” (The Collapsing Empire, 2017) di John Scalzi

In libreria da Fanucci dal 31 agosto il romanzo Il collasso dell’impero (The Collapsing Empire, 2017) di John Scalzi (Vincitore del Premio Hugo 2012 con il romanzo Uomini in rosso). Pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti  il 21 marzo 2017 è il primo volume di quello che, nelle intenzioni dell’autore, sarà il ciclo di Space-Opera The Interdependency series … Continue reading

La musica nei mondi di Jack Vance – Prima Parte

Chi non ritornerebbe da una visita nel mondo di Jack Vance senza l’impressione di essere stato in un luogo unico, e di aver sperimentato cose che nel nostro mondo terreno non avrebbe mai potuto sperimentare. ROBERT SILVERBERG Jack Vance al banjo e kazoo e Terry Dowling al washboard 1988   «Good music always defeats bad luck» JACK VANCE Stava seduto … Continue reading

Recensione: “Nell’abisso di Olduvai” (Seven Views of Olduvai Gorge ,1995 – Bibi, 1997 – Bully!, 1990) di Mike Resnick

Olduvai è una gola rocciosa nelle pianure del Serengeti, nel nord della Tanzania. E’ il luogo dove nel 1931 Louis e Mary Deakey scoprirono i resti del più antico antenato dell’Homo sapiens, l’Uomo del Basso Pleistocene, che visse due milioni di anni fa. E’ qui che giunge una spedizione aliena per ricostruire la storia dell’umanità, cinquemila anni dopo la sua … Continue reading

Recensione: “Kiteworld – Il mondo degli aquiloni” (Kiteworld, 1985) di Keith Roberts

Le Badlands sono sorvegliate dal Corpo degli Osservatori, che utilizza gli Aquiloni per affrontare i possibili pericoli che potrebbero minacciare il Regno. Ci sono molte leggende su chi o cosa abita le Badlands ed è difficile capire quanto vi sia di vero. Le aeronavi pattugliano quelle aree ma gli incontri con i loro abitanti sono rari. Secondo la Chiesa Variante … Continue reading

Edicola – Urania Agosto 2017

Urania Collana 1645 – Kiteworld: Il mondo degli aquiloni Le sentinelle – un corpo di esploratori che sorveglia le Badlands dai pericoli di una razza di mostri – si muovono su perfezionatissimi alianti che sono in realtà aerei ecologici. I mostri sarebbero mutanti o “semplici allucinazioni”, non creature venute dall’inferno come vuole la leggenda. La razza umana, sopravvissuta a un … Continue reading

Recensione: “Nebula. Fantascienza contemporanea cinese” (2017) AA.VV.

“Una selezione di alcune delle voci più importanti della fantascienza cinese contemporanea che di certo delizieranno i lettori di tutto il mondo. Le visioni e le questioni presentate in questo libro sono importanti non solo per la Cina, ma per tutta l’umanità”. Ken Liu, vincitore dei premi Hugo, Nebula e World Fantasy Dall’invecchiamento della popolazione ai cambiamenti climatici, dall’istruzione di … Continue reading

Recensione: “Il nastro di Sanchez” (2017) di Giovanna Repetto

La vita di Marco non era esattamente piena di soddisfazioni. La fidanzata l’aveva mollato, il motorino glielo avevano bruciato, il computer non dava più segni di vita. E il lavoro, quello di dog sitter, non è che offrisse molte prospettive. Sarebbe stato normale, per uno come Marco, sognare una vita diversa. Ma nel modo in cui la sognava Marco non … Continue reading

Speciale P.K.Dick – “I giocatori di Titano” (The Game-Players of Titan, 1963)

Esce col titolo The Game-Players of Titan nel 1963 (il solito Ace Book, autentico pulp paperback come pochi altri); da noi lo traducono abbastanza rapidamente, non Urania ma Galassia, nel 1967. Diciamo subito che è una delle opere minori, però ci sono particolarmente affezionato perché Dick ebbe l’idea di abbozzare una società futura articolata su un gioco di società, il … Continue reading

Recensione: “L’occhio di Krishna” (2017) di Max Gobbo

E se Emilio Salgari avesse vissuto in prima persona le avventure di cui fu narratore? Nella gaudente Italia di inizio Novecento, tra il sorgere dei movimenti nazionalisti e le prime rivendicazioni delle suffragette, il romanziere riceve una richiesta di aiuto da parte di Sandokan. Il pirata è caduto vittima di un tranello del malvagio Lord Brooke, suo acerrimo nemico. Salgari … Continue reading