I Classici della SF: “Neanche gli Dei” (The Gods Themselves, 1972) di Isaac Asimov

Apparso nel 1972, Neanche gli Dei ha costituito il ritorno di Isaac Asimov al romanzo dopo una pausa di quindici anni, e immediatamente ha vinto i premi Hugo e Nebula per quell’anno. In piena era di crisi energetica, la scoperta del Plutonio 186 e la creazione della pompa positronica sembrano offrire all’uomo una nuova e illuminata fonte di energia… ma … Continue reading

Aperta la prima fase del Premio Italia 2017

VOTA ANDROMEDA NELLA CATEGORIA Miglior FANZINE o SITO AMATORIALE 2017 Cosa è il Premio Italia? Il Premio Italia, istituito nel 1972, rappresenta la celebrazione dell’apprezzamento del fandom italiano per la produzione italiana dell’anno precedente. Le categorie sono cambiate negli anni, includendo romanzi, racconti, curatori di riviste, fanzine, illustratori, ecc. Negli anni è cambiato diverse volte anche il metodo di votazione, … Continue reading

Eventi: Deepcon 18 (Fiuggi 06-09 Aprile 2017)

La Deepcon, convention di fantascienza organizzata ogni anno dall’associazione culturale Deep Space One, si terrà a Fiuggi nel Centro Congressi Ambasciatori dal 6 al 9 Aprile 2017. La manifestazione è giunta alla sua diciottesima edizione, e anche quest’anno vanta la partecipazione di ospiti stranieri e italiani di altissimo livello. Hanno infatti già confermato la loro presenza l’attore Peter Williams (Stargate … Continue reading

Recensione: “Lontano dal pianeta silenzioso” (Out of the Silent Planet, 1938) di C.S.Lewis

Lontano dal pianeta silenzioso racconta l’avventura di Elwin Ransom, professore di filologia in vacanza, che due scienziati rapiscono per un loro losco disegno e trasportano sul pianeta Malacandra. Sfuggito ai rapitori il giorno stesso dello sbarco, solo in un mondo dalle tinte di acquerello, dove le foreste sono labirinti di fragili steli violetti alti dodici metri, Ransom incontra Hyoi, del … Continue reading

Recensione: “Yokufina” (2016) di Nino Martino

Il futuro è un mondo migliore: si mangiano solo prodotti genuini, le auto elettriche ronzano per le strade e lavare i piatti non è mai stato così facile ed economico. Questo grazie a Yokufina, il detergente rivoluzionario che fa brillare le stoviglie senza dispendio di energia. C’è solo un effetto collaterale che la multinazionale produttrice ha occultato, una terribile verità … Continue reading

Edicola – Urania Marzo 2017

Urania Collana 1640 – Universi in fuga (Seconda parte) Da un braccio all’altro della spirale avanza l’incognita che Hans Rebka, Darya Lang e gli altri personaggi di questo grande romanzo sono chiamati a svelare. Dietro l’apparizione di un’astronave di morti proveniente dal Sagittario si cela infatti ben altro e tutto fa credere che lo scenario del mistero debba ampliarsi. Proprio … Continue reading

Speciale P.K.Dick – “La svastica sul Sole” | “L’uomo nell’alto castello” (The Man in the High Castle, 1962)

Uscito nel 1962 per un editore generalista, Putnam, e tradotto in italiano già nel 1965, ma non da Urania (evidentemente Fruttero & Lucentini non lo gradirono, per strano che possa sembrare) col titolo La svastica sul sole (che ancora molti si incaponiscono a usare…), il più famoso del romanzi di Dick è anche quello che ha avuto il più importante … Continue reading

Recensione: “La montagna dell’infinito” (The Door of His Face, the Lamps of His Mouth and Other Stories, 1971) di Roger Zelazny

Perché mai si dovrebbe scalare una montagna alta settanta chilometri, la cui vetta supera l’atmosfera del pianeta che la ospita? Forse, perché raggiungere le vette più alte è un impulso naturale per l’uomo. « La montagna dell’infinito» è uno dei racconti e romanzi brevi compresi in questa antologia, che racchiude il meglio della narrativa di Roger Zelazny, scelto da lui … Continue reading

Recensione: “Jack Barron e l’eternità” | “Jack Barron Show” (Bug Jack Barron, 1969) di Norman Spinrad

“Scocciate Jack Barron” è un talk show televisivo di grande successo, con un’audience attorno ai cento milioni di telespettatori. Il suo conduttore Jack Barron manda in onda telefonate del pubblico, che può manifestare lamentele di vario tipo. Esse rappresentano spunti per attaccare vari personaggi potenti, il motivo per cui Barron è generalmente amato dalla gente e odiato dai politici. Benedict … Continue reading

Distopie e Apocalissi Italiane del XXI Secolo: “Chiedi alla luce” (2016) di Tullio Avoledo

Gabriel è un uomo ricco, un architetto famoso: una archistar. Il suo vagare per l’Europa sembra improvvisato, casuale, addirittura involontario; o forse è guidato da un destino, da un’antica sapienza, da una volontà divina – o da un amore perduto. Il mondo nel quale vaga, il Vecchio Mondo, è irrimediabilmente vecchio, stantio, prossimo alla Fine. Gabriel è uno dei pochi … Continue reading