Recensione: ARMA INFERO – Il risveglio del Pagan (2018) di Fabio Carta

I tempi della cavalleria di Dragan sono finiti, le sue ultime vestigia seppellite dalle ceneri radioattive di una guerra infinita. Il logoramento in trincea è quanto resta al glorioso esercito della Falange, la desolazione di una nazione distrutta è ciò che accoglie al ritorno Lakon e Karan. Nell’agonia di un’umanità contaminata nel corpo e nella mente, esiste solo un modo … Continue reading

Recensione: DIES IRAE (2017) di Ezio Amadini

Anno 2050. Sullo sfondo della corsa allo spazio, rinvigorita dalla realizzazione di un ascensore spaziale internazionale, si sviluppa un’intricata vicenda di terrorismo globale. Una inquietante e potente triade incarica uno scaltro mercenario americano di portare a compimento un incredibile quanto diabolico progetto, il Dies Irae, destinato a colpire e fermare la grande corsa allo spazio e lo stesso progresso scientifico … Continue reading

Recensione: MICHELE E L’ALIANTE SCOMPARSO (2016) di Maurizio Cometto

Raggiunta una certa età i bambini venivano portati dai loro padri a fare una passeggiata alla spianata del Contrario. Ma quando tornavano qualcosa in loro era cambiato. FINALISTA PREMIO ODISSEA 2016Un aliante giocattolo che sparisce in mezzo al cielo. Il richiamo di un rapace proveniente da un’altra dimensione. Pianti di bambini che si odono in fondo a una voragine dentro … Continue reading

In libreria: DROIDE E’ LA NOTTE (2017) di Graziano Delorda

Terra, futuro. La pacifica coesistenza tra HOmo e DRoidi è minacciata da frange oltranziste che si oppongono alla creazione di esseri ibridi caratterizzati da speciali innesti, denominati DRHomo. HOrace Queen, giovane umano, è innamorato della bella e tenace DRana, appartenente al nucleo droide più conosciuto della metropoli. Loro malgrado, i due ragazzi si ritrovano al centro dell’attenzione di un losco … Continue reading

Recensione: “Dove stiamo volando” (1972) di Vittorio Curtoni

Dopo la guerra atomica i mutanti nati dalle radiazioni vengono chiusi in ghetti appositamente costruiti, per non contaminare l’orgogliosa società dei normali. Charles, il protagonista narratore dell’opera, si trova costretto ad abbandonare la propria casa, affrontando un problematico viaggio verso il ghetto di Nuova Parigi. La sua disperata ansia di trovare una risposta esistenziale si trasforma in una successione d’incontri, … Continue reading

Recensione: “Carnivori” (2017) di Franci Conforti

Siamo costretti a nutrirci di ciò che è stato vivo. Che forma avrà il destino quando, tra poco, gli eventi economici e politici faranno deflagrare le necessità sociali e la sensibilità verso la vita, quando il rispetto e il bisogno universale di sopravvivere saranno patrimonio comune? Che cosa accadrà nel momento in cui ci accorgeremo che il nuovo cibo universale, … Continue reading

Recensione: Time Deal (2017) di Leonardo Patrignani

Ci sono promesse che non possono essere mantenute. Come quella che Julian ha fatto ad Aileen. Era solo un bambino quando l’ha vista per la prima volta, e se n’è innamorato perdutamente. Da quel momento ha giurato che non l’avrebbe lasciata mai. Che sarebbe rimasto con lei per sempre. Ma si può davvero promettere per sempre? Non in una città … Continue reading

Recensione: “Il nastro di Sanchez” (2017) di Giovanna Repetto

La vita di Marco non era esattamente piena di soddisfazioni. La fidanzata l’aveva mollato, il motorino glielo avevano bruciato, il computer non dava più segni di vita. E il lavoro, quello di dog sitter, non è che offrisse molte prospettive. Sarebbe stato normale, per uno come Marco, sognare una vita diversa. Ma nel modo in cui la sognava Marco non … Continue reading

Recensione: “L’occhio di Krishna” (2017) di Max Gobbo

E se Emilio Salgari avesse vissuto in prima persona le avventure di cui fu narratore? Nella gaudente Italia di inizio Novecento, tra il sorgere dei movimenti nazionalisti e le prime rivendicazioni delle suffragette, il romanziere riceve una richiesta di aiuto da parte di Sandokan. Il pirata è caduto vittima di un tranello del malvagio Lord Brooke, suo acerrimo nemico. Salgari … Continue reading

Recensione: “Dies Irae” (2017) di Ezio Amadini

Anno 2050. Sullo sfondo della corsa allo spazio, rinvigorita dalla realizzazione di un ascensore spaziale internazionale, si sviluppa un’intricata vicenda di terrorismo globale. Una inquietante e potente triade incarica uno scaltro mercenario americano di portare a compimento un incredibile quanto diabolico progetto, il Dies Irae, destinato a colpire e fermare la grande corsa allo spazio e lo stesso progresso scientifico … Continue reading