Recensione: “ABE – Alternative Birth Experiment” (2016) di Luca Franceschini

In un futuro lontano, da un laboratorio di esperimenti biogenetici fugge A.B.E.7, un essere artificiale, frutto di un esperimento genetico “senza precedenti”, che sfrutta le conoscenze che gli sono state programmate e la sua forza fisica per cercare di sopravvivere e di evolversi, cercando allo stesso tempo di dare un senso e una spiegazione alla propria esistenza. Nutrendosi di qualunque … Continue reading

Recensione: “Senza un cemento di sangue” (2017) di Anna Feruglio Dal Dan

Sono finiti i tempi in cui i Pianeti Esterni erano culla di democrazia e di cultura. Da anni l’impero di Tyros impone la propria dura legge, censura ogni tentativo di libera espressione, schiaccia ogni ribellione nel sangue. Ma la resistenza, come la speranza, non molla, anche se il costo di sangue è altissimo. Ma è proprio con un cemento di … Continue reading

Il ritorno della Polis Aemilia: “Voci della Polis” (2016) e “L’onda di Canterbury” (2017) di Maico Morellini

Voci della Polis è una raccolta di racconti che hanno come ambientazione comune la Polis Aemilia de Il Re Nero (Se ve lo siete persi trovate QUI la nostra recensione), il romanzo con il quale Maico Morellini ha vinto il Premio Urania 2010 (Per saperne di più sull’autore vi consigliamo di leggere l’intervista del nostro Nick Parisi che potete leggere … Continue reading

Recensione: “Il Re nero” (2011) di Maico Morellini

Nel futuro Bologna, Modena e Reggio Emilia si sono unite nella Polis Aemilia, una struttura socio-politica che si ispira alle città-stato dell’antica Grecia che cerca di conservare la civiltà in un mondo in decadenza. L’omicidio di una prostituta fa scalpore perché ci sono pesanti indizi a carico di un politico della Polis Aemilia e il suo avvocato incarica l’investigatore Riccardo … Continue reading

Recensione: “Yokufina” (2016) di Nino Martino

Il futuro è un mondo migliore: si mangiano solo prodotti genuini, le auto elettriche ronzano per le strade e lavare i piatti non è mai stato così facile ed economico. Questo grazie a Yokufina, il detergente rivoluzionario che fa brillare le stoviglie senza dispendio di energia. C’è solo un effetto collaterale che la multinazionale produttrice ha occultato, una terribile verità … Continue reading

Recensione: “Paradox” (2016) di Massimo Spiga

Roma, oggi. La vita di borgata di Perla, adolescente randagia, si trascina fra le rovine di una famiglia disastrata e una suburra popolata da spacciatori, tossici e criminali di piccolo cabotaggio. L’unica nota di colore in questa periferia cronica e in bianco e nero è il barbone Tao – un mistico che vede cose che la feccia del quartiere non … Continue reading

Recensione: “RED psychedelia” (2016) di Emanuela Valentini

Sui tetti di una città senza nome, tra luci al neon e insegne pubblicitarie, in un futuro che vede l’umanità vivere pressata in agglomerati urbani protetti da cupole che, di tanto in tanto, si aprono per lasciare entrare la pioggia, tentata dal fascino del Lupo e in perenne fuga dal Cacciatore, si muove Halley. Una cicatrice sul viso, un ciuffo … Continue reading

Recensione: “I suoni del silenzio” (2009) di Vittorio Catani

La musica è fonte di misteri: “cantare” ha la medesima radice di “incantesimo”. La musica rappresenta un controsenso: è un linguaggio asemantico, che cioè ci parla di qualcosa, ma paradossalmente non sapremmo dire con precisione cosa. La musica è l’unica arte invisibile e che esiste solo come sequenza temporale, in quanto mondo impalpabile di suoni in successione. Per queste e … Continue reading

In libreria: “Real Mars” (2016) di Alessandro Vietti

Da lunedì 18 Aprile è disponibile, sia un formato cartaceo che in ebook, Real Mars: il nuovo romanzo di Alessandro Vietti edito da Zona 42. Si tratta del terzo romanzo dell’autore dopo gli ottimi Cyberworld (1996) e Il codice dell’invasore (1999) pubblicati entrambi da Editrice Nord nella collana Cosmo Oro e poi riediti nel 2015 da Delos in edizione digitale. Autore: … Continue reading

Recensione: “L’algoritmo bianco” | “Picta muore!” (2009) di Dario Tonani

A una settantina di chilometri da Milano sorge Picta, una cittadina non segnata sulle carte e che non dovrebbe neppure esistere (Picta muore). La sua popolazione, ignorata dagli atti ufficiali, è ridotta quasi a zero e vive rigorosamente segregata. Il mistero di Picta s’intreccia con la caccia a un nuovo, tremendo virus informatico scatenata dall’Interpol nonché da Gregorius Moffa, lo … Continue reading