Recensione: “Ultime notizie dall’America” (Hello America, 1981) di James Graham Ballard

Da oltre un secolo non si avevano più notizie dagli USA. Il grosso della popolazione americana s’è ormai ritrasferito da tempo nei continenti d’origine – Europa, Asia, Africa – e questi continenti sono stati troppo presi dai problemi della loro stessa sopravvivenza per occuparsi d’altro. Ora finalmente una spedizione europea che rinnova curiosamente quella di Cristoforo Colombo, viene spedita laggiù. … Continue reading

Recensione: “I gioielli di Aptor” (The Jewels of Aptor, 1968) di Samuel R.Delany

Questo romanzo si svolge tra una quindicina di secoli, in un lontano futuro che vede profondamente trasformate la Terra e le sue creature. La religione presenta sotto forma di rito e di magia i ricordi della scienza del passato; sono sorte nuove razze di uomini e di mostri che danno forma concreta agli antichi incubi dell’umanità. Un’ostilità ereditaria domina tra … Continue reading

Recensione: “L’atomo azzurro” (The Blue Atom, 1958) di Robert Moore Williams

Dove spariscono gli uomini e le donne avvolti dalla luce azzurra? Un nuovo pericolo minaccia astronauti e pionieri spaziali: un globo luminoso dotato – a quanto sembrerebbe – di intelligenza propria getta il panico sui mondi conquistati dai terrestri. Ma soprattutto si accanisce contro chiunque dimostri troppa curiosità, e cerchi di penetrare il grande segreto del Sistema Solare. E’ una … Continue reading

Recensione: “Legami di sangue” (Kindred, 1979) di Octavia E.Butler

La scrittrice nera Dana e suo marito Kevin, bianco, sono una coppia “alternativa” che vive in America, negli anni Settanta, con notevole fiducia nel proprio anticonformismo. Ma un giorno queste convinzioni, questa maturità politica e personale vengono messe alla prova da un fatto straordinario: Dana scompare sotto gli occhi del marito e viene risucchiata nel passato (per l’esattezza ai primi … Continue reading