Recensione: “Ultime notizie dall’America” (Hello America, 1981) di James Graham Ballard

Da oltre un secolo non si avevano più notizie dagli USA. Il grosso della popolazione americana s’è ormai ritrasferito da tempo nei continenti d’origine – Europa, Asia, Africa – e questi continenti sono stati troppo presi dai problemi della loro stessa sopravvivenza per occuparsi d’altro. Ora finalmente una spedizione europea che rinnova curiosamente quella di Cristoforo Colombo, viene spedita laggiù. … Continue reading

Recensione: “Fondazione «ID»” (1981) di Gilda Musa

Dopo la battaglia, il massacro e la distruzione, sul pianeta Héteros scende la pace. E scendono i carghi spaziali che trasportano ingegneri, tecnici, operai per l’insediamento del primo nucleo umano. Precedenti spedizioni hanno accertato che sul pianeta alieno esiste una rarità assoluta del Cosmo: il plasma non radioattivo che si forma durante le tempeste magnetiche. I globi di plasma nascono … Continue reading

Speciale P.K.Dick – “Divina invasione” (The Divine Invasion, 1981)

Uscito in America nel 1981, e da noi cinque anni dopo, il romanzo The Divine Invasion (che durante la sua stesura veniva chiamato da Dick Valis Regained, echeggiando il poema seicentesco di John Milton) è, per un certo verso, il meno problematico della trilogia. Si tratta di fantascienza senza se e senza ma, e per questo ebbe l’onore di essere … Continue reading

Speciale P.K.Dick – “Valis” (Valis, 1981)

C’è un certo pregiudizio, anche tra gente che Dick lo ama e lo ha letto, verso i romanzi che ha scritto dopo il 1970. Qualcuno dice che era impazzito, qualcuno dice che era bruciato dalla droga, qualcuno dice che la conversione religiosa gli aveva fatto male. Altri sono convinti che Dick aveva sparato tutte le cartucce, che i suoi capolavori … Continue reading