Esegesi probativa di DHALGREN (Dhalgren, 1975), un romanzo di Samuel Ray Delany

Anni fa leggevo per la prima volta lo scrittore statunitense Samuel Ray Delany. Il battesimo fu con Dhalgren, una sfida che mi fu lanciata da un amico che stavo tormentando da un po’ di tempo chiedendogli un romanzo che fendesse il cervello.In qualche modo avevo intuito, prima ancora di aprire il libro, che sarebbe stato un viaggio indimenticabile. Perciò, quando … Continue reading

Recensione: “La compagnia della gloria” (The Company of Glory, 1975) di Edgar Pangborn

La compagnia della gloria è l’ultimo romanzo scritto da Pangborn ed è stato pubblicato in America giusto un anno prima della sua morte. È un romanzo che per alcuni versi si riallaccia al suo celebre Davy: è ambientato anch’esso a pochi decenni di distanza dalla catastrofe, e ci presenta il personaggio di Demetrio il narratore, amato dal popolo per le … Continue reading

Recensione: “Sfera orbitale” (Orbitsville, 1975) di Bob Shaw

Vance Garamond è il comandante di un’astronave della Starflight House ma la tirannica presidentessa della compagnia Elizabeth Lindstrom tratta tutti i suoi dipendenti come servi. Di conseguenza, capita che Vance venga utilizzato come baby-sitter per il figlio della presidentessa. Non è un lavoro da capitano ma in teoria è molto semplice tanto che Vance si distrae e un incidente porta … Continue reading

Recensione: “Il Condominio” (High-Rise, 1975) di James Graham Ballard

Recensione originariamente pubblicata su LIBRINUOVI.NET Un elegante condominio in una zona residenziale, costruito secondo le più avanzate tecnologie, è in grado di garantire l’isolamento ai suoi residenti ma si dimostrerà incapace di difenderli. Il grattacielo londinese di vetro e cemento, alto quaranta piani e dotato di mille appartamenti, è il teatro della generale ricaduta nella barbarie di un’intera classe sociale … Continue reading