Recensione: “Armageddon 2419. Capitan Rogers nel XXV secolo” (Armageddon 2419 A. D., 1929) di Philip Francis Nowlan

Caduto in una miniera e colpito dalle esalazioni di uno sconosciuto gas radioattivo, il giovane ingegnere Anthony Rogers resta in catalessi per cinquecento anni. Si risveglia in un’America del futuro ben diversa da quella che conosciamo. Un’America dominata – come gran parte del mondo – dagli Han, un popolo orientale dall’origine misteriosa che ha conquistato il pianeta grazie a nuove, … Continue reading