Recensione: “Viaggio allucinante” (Fantastic Voyage, 1966) di Isaac Asimov

Jan Benes è uno scienziato che ha scoperto un modo per miniaturizzare la materia per un tempo indefinito. Grazie all’agente Charles Grant, Benes riesce a fuggire all’ovest ma al suo arrivo viene ferito in un attentato compiuto da parte di agenti sovietici pronti a morire pur di impedire che gli USA scoprano come perfezionare la tecnologia della miniaturizzazione.  Un rapido … Continue reading