Recensione: PROGRAMMA FINALE (The Final Programme, 1968) di Michael Moorcock

Jerry è un uomo colto, e dovrà sfruttare alcune delle sue conoscenze per portare a termine un progetto particolare: deve guidare una spedizione e infiltrarsi nella vecchia casa di suo padre, dove il suo malvagio fratello Frank tiene nascosti alcuni dati di importanza critica. Solo lui è in grado di muoversi fra i trabocchetti e i sistemi di difesa dell’edificio, … Continue reading

Recensione: “I riti dell’infinito” (The Rituals of Infinity, 1971) di Michael Moorcock

(The Rituals of Infinity, 1971) Nel subspazio, la Terra non è un pianeta unico. Esistono quindici mondi esattamente identici, anche se tutti hanno subito una mutazione. Quando appaiono le misteriose squadre D, quando si verifica una Situazione di Materia Instabile, nessuno può prevedere quello che accadrà tranne il professor Faustaff. Col suo gruppo di uomini, Faustaff viaggia tra una Terra … Continue reading

Recensione: “I.N.R.I. | Ecce Homo” (Behold the man, 1969) di Michael Moorcock

Karl Glogauer viaggia in una macchina del tempo per arrivare in Palestina nel 28 D.C. alla ricerca di Gesù. La macchina si sfascia in un arrivo alquanto violento e Karl viene soccorso da un gruppo di Esseni. Riesce quindi a trovare Giovanni il Battista, che è un loro leader, ma sembra che nessuno conosca Gesù. Karl si mette alla ricerca … Continue reading