Recensione: “Mio fratello, il cinghiale” (2017) di Lorenzo Iacobellis

Essere se stessi è un diritto inalienabile. Siamo pronti a pagarne il prezzo, e a farlo pagare a chi ci sta vicino? Il mondo moderno presenta delle sfide che tutti siamo chiamati ad affrontare. Nuovi valori, nuovi modi di vivere, aspetti della vita e degli esseri umani che siamo stati abituati a considerare immutabili che diventano incerti, modificabili nei modi … Continue reading

Recensione: “La notte in cui tutte le donne” (2016) di Laura Silvestri

Nel 2016 la biologa Patricia Franklin realizza un esperimento per cui, dalla notte alla mattina, tutte le donne del mondo diventano belle, cioè acquistano un aspetto fisico durevole che segue i canoni di bellezza femminile universalmente  condivisi. È una rivoluzione non solo estetica, ma anche antropologica. Le donne acquisiscono sicurezza, tempo libero (la cura estetica nron richiede più accorgimenti), studiano, … Continue reading

Recensione: “Yokufina” (2016) di Nino Martino

Il futuro è un mondo migliore: si mangiano solo prodotti genuini, le auto elettriche ronzano per le strade e lavare i piatti non è mai stato così facile ed economico. Questo grazie a Yokufina, il detergente rivoluzionario che fa brillare le stoviglie senza dispendio di energia. C’è solo un effetto collaterale che la multinazionale produttrice ha occultato, una terribile verità … Continue reading

Recensione: “Rigenerazione” (2017) di Giampietro Stocco

In un futuro imprecisato la Svolta ha eliminato – in apparenza – le malattie e la morte, grazie a un esaustivo processo di ingegneria biologica. Ma non del tutto. Qualcuno si ammala e muore ancora, a causa di qualche imperfezione nel processo. Così l’umanità è divisa in due categorie: le Persone e i Rigenerati, spregiativamente detti anche i Cosi. Questi … Continue reading

Recensione: “King Kong” (King Kong, 1932) di Delos W. Lovelace

“King Kong” è un classico della letteratura fantastica; dagli anni Trenta fino ai giorni nostri ha affascinato milioni di lettori e ha ispirato innumerevoli riduzioni cinematografiche. La ragione di tanto successo è nella grande creazione di Wallace: il gigantesco gorilla, che in fondo suscita anche tenerezza, animato da impulsi primordiali, tanto nella nostalgia della libertà quanto nell’assurdo “amore” per una … Continue reading

The Kubrick Lot: le fonti narrative di 2001 odissea nello spazio

“Dopo diverse false partenze e una discussione lunga 12 ore, all’inizio del marzo 1964 Stanley fu d’accordo che The sentinel sarebbe stato un buon materiale per il soggetto. Ma la nostra prima idea (…) verteva attorno alla scoperta di un manufatto extraterrestre, intesa come culmine della vicenda, non come inizio. Prima di questa ci sarebbero stati una serie di avvenimenti … Continue reading

Recensione: “Dinosauria” (2016) AA.VV. – A cura di Lorenzo Crescentini

Dinosauria è un’antologia dedicata al mondo dei dinosauri, composta da sei racconti di altrettanti autori – nomi di spicco nel panorama fantastico italiano. Punto di forza di questa raccolta è l’approccio originale al genere; gli autori hanno infatti esplorato variazioni sul tema e che spazia dalla fantascienza al racconto di introspezione e all’indagine sociale. E così, partendo da una base … Continue reading

Recensione: “Il doge” (1967) di Aldo Palazzeschi

In una Venezia contemporanea, ma che oggi si chiamerebbe “ucronica”, che non ha mai smesso di essere una repubblica, e dove il regno dei Dogi dura ininterrotto, una domenica mattina gli altoparlanti annunciano che il Doge si affaccerà dal Palazzo reale per un annuncio importante. Turisti e abitanti della città affollano la piazza. Quale sarà il motivo? Annuncerà la guerra? … Continue reading

I Classici della SF: “Solaris” (Solaris, 1961) di Stanisław Lem

Da anni una stazione spaziale ruota intorno al pianeta Solaris, che non si sa nemmeno di cosa sia fatto. Può un oceano di plasma essere l’ambiente nel quale vive un’intelligenza superiore a quella dell’uomo? E’ possibile una comunicazione mentale fra il pianeta senziente e noi? Se lo domandano, angosciati o addirittura terrorizzati, i componenti della missione che deve chiarire l’enigma … Continue reading

Recensione: “The Astronaut” (1962) di Hank Searls – (inedito in Italia)

Myron Phipps è l’ingegnere capo della Conorco, una società aerospaziale che realizza, per conto della NASA, il Progetto Pluto, mirato a mandare in orbita scimpanzé ed esseri umani. Ma è anche il progetto spaziale più sfortunato mai visto. Dopo due fallimenti costati la vita al primate Wilco, uno dopo l’altro i candidati astronauti si ritirano. Come non bastasse, lo staffi … Continue reading