Recensione: “Paradox” (2016) di Massimo Spiga

Roma, oggi. La vita di borgata di Perla, adolescente randagia, si trascina fra le rovine di una famiglia disastrata e una suburra popolata da spacciatori, tossici e criminali di piccolo cabotaggio. L’unica nota di colore in questa periferia cronica e in bianco e nero è il barbone Tao – un mistico che vede cose che la feccia del quartiere non … Continue reading

Recensione: “Corsa nello spazio” (Saturn Run, 2015) di John Sandford & Ctein

Anno 2066. Un tirocinante della Caltech Astrofisica nota un’anomalia nei dati forniti da un potente telescopio spaziale: qualcosa si sta approssimando all’orbita di Saturno. La sua velocità è in diminuzione, la traiettoria di avvicinamento sotto controllo… a quanto pare non si tratta di un semplice oggetto orbitante nello spazio. Il governo degli Stati Uniti giunge all’inevitabile conclusione: quell’oggetto è un’astronave … Continue reading

Recensione: “Fondazione «ID»” (1981) di Gilda Musa

Dopo la battaglia, il massacro e la distruzione, sul pianeta Héteros scende la pace. E scendono i carghi spaziali che trasportano ingegneri, tecnici, operai per l’insediamento del primo nucleo umano. Precedenti spedizioni hanno accertato che sul pianeta alieno esiste una rarità assoluta del Cosmo: il plasma non radioattivo che si forma durante le tempeste magnetiche. I globi di plasma nascono … Continue reading

Recensione: “Real Mars” (2016) di Alessandro Vietti

Ovunque è un paesaggio da dopobomba in un’immobilità che sa di preistoria.Cartacce in balìa del vento. Rumori di semafori che cambiano colore. Brusio di insegne di centri commerciali. Respiri di cani randagi sui marciapiedi umidi. 
Per avere conferma che in questo mondo l’uomo ancora sopravvive, bisogna cercare i teleschermi accesi. Le centinaia di milioni di persone che li guardano immobili … Continue reading

Recensione: “Ballata per Lima” (1980) di Daniela Piegai

In una sanguinosa “notte dei fuochi”, i seguaci del Regolamento vincono la loro battaglia. La sopravvivenza diventa una scommessa. A chiunque sarà proibito seguire i “segnali” che la natura offre da millenni alle creature viventi. Nascosta fra le Rock Mountains, la Macchina cancella i ricordi dalla mente degli uomini. I suoi guardiani robotici vengono sguinzagliati ovunque. Ma qualcuno sfugge al … Continue reading