Recensione: “Angeli di plastica” (2016) di Emanuela Valentini

Mei è un ragazza particola. Ribelle, certo, difficile, ma quale ragazza non lo è a quell’età? Ma Mei è diversa per altri motivi. Nella testa ha una cosa che lei chiama loop neurale, una connessione di qualche tipo che le permette, solo pensando, di ottenere informazioni, schemi, mappe. Un Google nel cervello. E sono proprio queste facoltà che le permettono … Continue reading

Film: “Capitan Harlock” (キャプテンハーロック, 2013) diretto da Shinji Aramaki

L’antieroe che viene dall’Oriente Un film di Shinji Aramaki, ispirato al manga di fantascienza scritto e illustrato da Liji Matsumoto nel 1976. Titolo originale Space Pirate Captain Harlock. Animazione, durata 115 min. Giappone 2013. Titolo originale: Space Pirate Captain Harlock | Genere: animazione / fantascienza | Durata: 115 min | Nazione: Giappone | Anno: 2013 | Distribuito da Lucky Red … Continue reading

Recensione: “Megalomachia” (2016) di Emanuela Valentini e Fabio Carta

Da dove fossero venuti e per quale motivo era solo oggetto di ipotesi. Ma erano arrivati, e il mondo si era fermato. I due esseri erano in lotta tra di loro, una lotta lenta, titanica, spaventosa. Nessuno sapeva cosa sarebbe accaduto quando uno dei due sarebbe stato costretto a soccombere. Quello che potevano fare, gli esseri umani, era solo cercare … Continue reading

Recensione: “RED psychedelia” (2016) di Emanuela Valentini

Sui tetti di una città senza nome, tra luci al neon e insegne pubblicitarie, in un futuro che vede l’umanità vivere pressata in agglomerati urbani protetti da cupole che, di tanto in tanto, si aprono per lasciare entrare la pioggia, tentata dal fascino del Lupo e in perenne fuga dal Cacciatore, si muove Halley. Una cicatrice sul viso, un ciuffo … Continue reading

Recensione: “L’algoritmo bianco” | “Picta muore!” (2009) di Dario Tonani

A una settantina di chilometri da Milano sorge Picta, una cittadina non segnata sulle carte e che non dovrebbe neppure esistere (Picta muore). La sua popolazione, ignorata dagli atti ufficiali, è ridotta quasi a zero e vive rigorosamente segregata. Il mistero di Picta s’intreccia con la caccia a un nuovo, tremendo virus informatico scatenata dall’Interpol nonché da Gregorius Moffa, lo … Continue reading

Recensione: “La moglie del Djinn” (The Djinn’s Wife, 2006) di Ian McDonald

Diceva Arthur Clarke che una tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia. Ian McDonald con il racconto lungo La moglie del Djinn – Premio Hugo 2007 – ha dato la migliore dimostrazione di questo aforisma, raccontando una fiaba che è anche un racconto di fantascienza, nell’ambientazione affascinante dell’India del futuro, in cui mito e tradizioni si mescolano con le meraviglie … Continue reading