La fantascienza pulp di Andre Norton: The People of the Crater (1947)

Trovo interessante come i normali utenti di Internet considerino siti come Gutenberg e Google Books luoghi d’archivio, dove silenziose entità digitali depositano volumi ammuffiti. Come le biblioteche, anche il loro equivalente in rete sono soggette a fraintendimenti, spesso con l’assurdo di utenti che scelgono di comprare o direttamente piratare testi che reputano introvabili – quando in realtà sono legalmente disponibili … Continue reading

Recensione: Star Man’s Son, 2250 A.D. (1954) di Andre Norton

In seguito a un olocausto nucleare negli anni ’50, che ha trasformato gli States in una landa desolata e radioattiva, i sopravvissuti si sono organizzati in bande tribali, perseguendo ciascuno un diverso stile di vita. La tribù degli Eyrie risiede da secoli sulle montagne: gli schiavi e gli infermi gestiscono le colture idroponiche, mentre gli uomini più abili percorrono le … Continue reading

Andre Norton, La Grande Dama della Fantascienza & Fantasy: Vita e Opere

I’m not a man of one book, scriveva Hitchens con riferimento alla Bibbia: un eguale assunto tuttavia vale efficacemente anche nel caso di giudicare scrittori e intellettuali. La qualità di uno scrittore non dovrebbe dipendere dalla quantità di libri che ha scritto, né dai suoi premi letterari, né dal suo status di personaggio pubblico: l’unico metro di giudizio che andrebbe … Continue reading