Recensione: “Corsa nello spazio” (Saturn Run, 2015) di John Sandford & Ctein

Anno 2066. Un tirocinante della Caltech Astrofisica nota un’anomalia nei dati forniti da un potente telescopio spaziale: qualcosa si sta approssimando all’orbita di Saturno. La sua velocità è in diminuzione, la traiettoria di avvicinamento sotto controllo… a quanto pare non si tratta di un semplice oggetto orbitante nello spazio. Il governo degli Stati Uniti giunge all’inevitabile conclusione: quell’oggetto è un’astronave … Continue reading

Recensione: “Roy Rocket – Oltre l’infinito” (2015) di Sergio Giardo

Esiste qualcosa di peggio di una vacanza iniziata alle Hawaii e finita per errore ai confini dell’Universo? Solo che sia colpa di tuo nonno, l’eccentrico scienziato Moses Baldassar. Così il giovane Roy si ritrova coinvolto in rocambolesche avventure su misteriosi mondi alieni, tra tornei di Pallamateria e specie in lotta per l’evoluzione,  aiutato dal fido Anfry, un automa meccanico a … Continue reading

Recensione: “Pulphagus®: Fango dei cieli” (2015) di Lukha B. Kremo

Erewhon è un planetoide in orbita sublunare meglio conosciuto con il nome commerciale Pulphagus®. Non si tratta di un semplice corpo celeste roccioso perché vi sono presenti sostanze corrosive e soprattutto sostanze semiorganiche che lo rendono un’entità unica. Si può stare sulla sua superficie solo con una speciale tuta protettiva eppure lì c’è una colonia, composta in particolare da dipendenti … Continue reading

Distopie e Apocalissi Italiane del XXI Secolo: “Le cose semplici” (2015) di Luca Doninelli

Un giovane incontra a Parigi una ragazzina enfant prodige della matematica e i due s’innamorano, si fidanzano, si sposano. Lei, poco più che ventenne, va in America. Ma il mondo s’inceppa e in un batter d’occhio tutto finisce: niente più petrolio, niente più energia elettrica, commercio né moneta, niente più regole sociali. Ovunque solo guerre e carneficine. Il mondo si … Continue reading

Distopie e Apocalissi Italiane del XXI Secolo: “Anna” (2015) di Niccolò Ammaniti

In una Sicilia diventata un’immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un’isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni … Continue reading

Distopie e Apocalissi Italiane del XXI Secolo: “XXI Secolo” (2015) di Paolo Zardi

In un imprecisato futuro del ventunesimo secolo, un uomo percorre le strade di un’Europa assediata dalla crisi e dalla povertà. Vende depuratori d’acqua porta a porta fissando appuntamenti da desolati centri commerciali. Ogni giorno svolge il proprio lavoro con dedizione e rigore avendo come unica ragione di vita sua moglie e i suoi due figli. Che sia un’intera società ad … Continue reading

Recensione: “Arma infero: Il mastro di forgia” (2015) di Fabio Carta

“E ora, fratelli, lasciate che vi narri di quei tempi, in cui le nuvole correvano rapide sopra gli aspri calanchi e di quando Lakon combatté per noi”. Su Muareb, un remoto pianeta anticamente colonizzato dall’uomo, langue una civiltà che piange sulle ceneri e le macerie di un devastante conflitto. Tra questi v’è Karan, vecchio e malato, che narra in prima … Continue reading

Recensione: “L’eterno addio” (The Coming of Light, 2015; The Fish of Lijiang, 2011; The Endless Farewell, 2013) di Chen Qiufan

Cosa succederebbe a un consulente di marketing aziendale se riuscisse a trovare la strategia perfetta per lanciare l’applicazione di maggior successo di sempre, la fantomatica “Buddhagram”? E cosa si cela dietro i movimenti sinuosi dei misteriosi pesci di Lijiang, un paesino dove tanti professionisti finiscono per “disintossicarsi” dai ritmi disumani del lavoro? E infine, che cosa resterà dei ricordi di … Continue reading

Distopie e Apocalissi Italiane del XXI Secolo: “Metropoli” (2015) di Massimiliano Santarossa

Metropoli narra la vita di un Uomo perso in un futuro prossimo a noi vicinissimo: un luogo confinato dentro vastissime mura, innalzate per proteggersi dal nulla esterno, un sistema chiamato «Metropoli» dove tutto ha avuto inizio e dove tutto ha trovato fine. Attraverso gli occhi del protagonista, vivremo la quotidianità delle viscere di un’enorme città-stato, popolata da milioni di persone … Continue reading

Recensione: “Parvati” (2015) di Piero Schiavo Campo

Parvati di Piero Schiavo Campo – Edizioni Imperium – collana fantascienza (dall’autore Premio Urania / Mondadori 2012) È possibile innamorarsi di una cantante assistendo a una trasmissione della TV olografica? È quello che capita a Johnny Cow, non ancora leggendario eroe, quando gli appare Jane Ross, un angelo arrabbiato. La ragazza vive su un pianeta colonizzato da millenni dall’antica razza … Continue reading