Recensione: “Ballata per Lima” (1980) di Daniela Piegai

In una sanguinosa “notte dei fuochi”, i seguaci del Regolamento vincono la loro battaglia. La sopravvivenza diventa una scommessa. A chiunque sarà proibito seguire i “segnali” che la natura offre da millenni alle creature viventi. Nascosta fra le Rock Mountains, la Macchina cancella i ricordi dalla mente degli uomini. I suoi guardiani robotici vengono sguinzagliati ovunque. Ma qualcuno sfugge al … Continue reading

I Classici della SF: “Solo il mimo canta al limitare del bosco | Futuro in Trance” (Mockingbird, 1980) di Walter Tevis

Un mondo futuro dove gli esseri umani vagano, drogati e cullati da stimoli di beatitudine elettronica; dove il sesso rapido e disimpegnato è la cosa più in voga; dove la gente preferisce “bruciarsi viva” a un’esistenza normale. Un mondo morente senza bambini, senza arte, senza libri. E’ questo il mondo di Robert Spofforth, la macchina più perfetta mai creata dall’ingegno … Continue reading