Distopie e Apocalissi Italiane del XXI Secolo: “Chiedi alla luce” (2016) di Tullio Avoledo

Gabriel è un uomo ricco, un architetto famoso: una archistar. Il suo vagare per l’Europa sembra improvvisato, casuale, addirittura involontario; o forse è guidato da un destino, da un’antica sapienza, da una volontà divina – o da un amore perduto. Il mondo nel quale vaga, il Vecchio Mondo, è irrimediabilmente vecchio, stantio, prossimo alla Fine. Gabriel è uno dei pochi … Continue reading

In libreria: “Stelle Umane” (2017) di Giulia Abbate

Vi segnaliamo l’uscita dell’antologia personale dell’autrice Giulia Abbate dal titolo Stelle Umane. Nove racconti fantastici e di fantascienza. Nove viaggi, lontano, tra le stelle e ritorno, alla scoperta di mondi nuovi: i nostri. Domani, forse, ma anche qui e ora. Nove storie nelle quali il fantastico ci aiuta a capire meglio la nostra realtà, a riflettere, a pensare. Anche con … Continue reading

Film: “Mothra” (モスラ Mosura, 1961) diretto da Ishirō Honda

Questa scheda di approfondimento è legata al podcast di FantaSCIentiFIcast “Ali di peluche sulla Way Station – FantascientifiCast 026” che potete ascoltare cliccando QUI Dopo il fallimento di Daikaiju Baran la Toho decide di realizzare un film con un nuovo kaiju ma battendo altre strade. La sceneggiatura viene ricavata dal racconto Shukan asashi di Shinichiro Nakamura, Yoshie Hoha e Takehiko … Continue reading

Recensione: “Rigenerazione” (2017) di Giampietro Stocco

In un futuro imprecisato la Svolta ha eliminato – in apparenza – le malattie e la morte, grazie a un esaustivo processo di ingegneria biologica. Ma non del tutto. Qualcuno si ammala e muore ancora, a causa di qualche imperfezione nel processo. Così l’umanità è divisa in due categorie: le Persone e i Rigenerati, spregiativamente detti anche i Cosi. Questi … Continue reading

I Classici della SF: “Il telepate “ | “Il telepatico” | “Sogna, Superuomo!” (The Whole Man, 1959) di John Brunner

Gerald Howson ascolta per caso la conversazione tra due piccoli gangster e si accorge di aver “capito” molto di più di quello che i due hanno detto a parole. Visioni improvvise, misteriosi avvertimenti, esperienze condivise lo avviano per una strada pericolosa ma ricca di scoperte, perché adesso Howson sa che può leggere nel pensiero. Sotto la guida di altri telepati … Continue reading

Introduzioni Cosmo Oro: “Distruggete le macchine” (Player Piano, 1952) di Kurt Vonnegut

Romanzo tradotto in Italia con diversi titoli: La società della camicia stregata (1966 Science Fiction Book Club 5 III serie [32], Casa Editrice La Tribuna), Distruggete le macchine (1979 Cosmo Serie Oro. Classici della Narrativa di Fantascienza 36, Editrice Nord) e Piano Meccanico (1992 Prosa e Poesia del Novecento 51, SE | 1994 IN Catastrofi di universale follia Classics, Interno … Continue reading

Recensione: “Sotto la pelle” (Under the Skin, 2000) di Michel Faber

Una macchina percorre più volte al giorno una statale deserta nelle Highlands scozzesi. Alla guida c’è una donna, Isserley. Sembra che stia cercando qualcosa. All’improvviso nota sul ciglio della strada un giovane robusto seduto sul suo zaino, gli fa cenno di salire a bordo. Il ragazzo la ringrazia del passaggio, non ha motivo di diffidare di una bella ragazza dall’apparenza … Continue reading

Edicola – Urania Febbraio 2017

Urania Collana 1639 – Universi in fuga (Prima parte) Dalle stelle del Sagittario arriva una macabra astronave con i resti di due diverse specie aliene; nella stessa regione, interi sistemi stellari hanno cominciato a estinguersi sotto l’impeto di forze caotiche. La necessità di scoprire cosa sia successo diventa vitale e il Braccio di Orione decide di radunare un gruppo di … Continue reading

I premi Hugo – 1959-1966 – Seconda parte: 1960

1959-1966 – Seconda parte: 1960 I Trofei I trofei dei Premi Hugo variano di anno in anno, ma tutti (salvo quello dell’anno 1958) mostrano un elemento prevalente: Il razzo Hugo con le pinne appoggiate al piedistallo. I primi trofei avevano un razzo disegnato da Jack McKnight e Ben Jason che appoggiavano sul basamento in legno di una automobile americana del … Continue reading

Speciale P.K.Dick – “Lotteria dello spazio” | “Il disco di fiamma” (Solar Lottery, 1955)

Questo romanzo, il primo pubblicato da Dick negli Stati Uniti (nel 1955) è uscito in Italia solo tre anni dopo, diventando Il disco di fiamma. Questo cambiamento del titolo probabilmente è dovuto al fatto che tradurre l’originale Solar Lottery con “Lotteria solare” dava l’idea di gente che scommetteva sulle previsioni meteo o sulle macchie solari, mentre “Lotteria del sistema solare” … Continue reading