Crea sito

Edicola – Urania Aprile 2016

Urania 1629: Coyote del cielo / La compagnia del tempo 2

coverGli indiani Chumash vivono nella California del 1699, ignari dell’imminente invasione degli esploratori europei. Tra poco, malattie come il vaiolo e pratiche come la schiavitù distruggeranno un intero popolo. È per questo che il cyborg immortale Joseph, proveniente dal XXIV secolo, arriva in California nei panni del Coyote Celeste, la divinità indiana, dando inizio a un piano che dovrà concludersi con il trasferimento dei pellerossa nella speciale riserva della Compagnia del Tempo. Ma l’essere venuto dal futuro dovrà fare i conti con un popolo molto fiero e con Mendoza, la botanica che lavora per la Compagnia e che non ha mai perdonato il suo rude “reclutamento” nella Spagna del 1500…

KAGE BAKERKAGE BAKER Nata a Hollywood nel 1952 e scomparsa prematuramente nel gennaio 2010, Kage Baker prima di cominciare a scrivere è stata pittrice e attrice. Il ciclo della Compagnia del Tempo è composto di numerosi romanzi e una raccolta di racconti di grande successo: La compagnia del tempo, Coyote del cielo, Mendoza a Hollywood, Il futuro in gioco, I cavalieri del tempo, Il mondo che verrà, tutti pubblicati su “Urania”.

———————————————————-

Urania Collezione 159: I vampiri dello spazio

cover_1Autore di una vasta Enciclopedia del delitto, saggista del deviante, studioso del paranormale, Colin Wilson non poteva mancare all’appuntamento con gli alien della fantascienza. In questo romanzo il primo personaggio a entrare in scena è un’astronave immensa e deserta, una cattedrale volante trovata in orbita nella fascia degli asteroidi, ma poi la storia si trasferisce sulla Terra e assume connotati sinistri, ricchi di agghiaccianti sfumature. Cadaveri che si risvegliano, vittime che si gettano affascinate in braccio alla morte, orribili sostituzioni di persona, efferati delitti e una caccia sempre più affannosa alla creatura (ma è soltanto una?) che uccide e distrugge senza pietà, seminando vittime in tutta l’Inghilterra. La soluzione sarà insieme spaziale e vampirica, combinando felicemente i sudori glaciali del suspense con le emozioni classiche della fantascienza.

COLIN WILSONCOLIN WILSON Nato in Inghilterra nel 1931 e morto nel 2013, Wilson è famoso per il saggio Lo straniero e alcuni romanzi e studi sulla sessualità, i poteri della mente e le civiltà misteriose. Noto anche per i romanzi di sf Specie immortale – da noi già ripubblicato – e I parassiti della mente, in questi I vampiri dello spazio (The Space Vampires, 1976) riprende alcuni spunti classici e li trasforma da par suo, offrendoci un’inedita visione del mito degli extraterrestri. Con l’avvertenza che forse è più salutare non doverli incontrare mai.